Categoria: Aborti e Sterilizzazioni forzate

CINA : l’inquietante realtà per ragazze madri

La politica dei due figli è stato un cambiamento spinto dalle preoccupazioni della Cina sul rapido invecchiamento della popolazione, per lo più composta da uomini. E per quanto riguarda le donne non sposate? La legge non è cambiata. In Cina la sola maternità da single è punita con multe significative: una tassa di “manutenzione sociale” per la pianificazione familiare che varia nelle diverse regioni e che può essere da uno a sei volte lo stipendio medio annuale locale. Inoltre, anche se una madre single può ancora partorire in un ospedale, dovrà pagare tutto di tasca sua visto che lo stato non fornisce la cosiddetta “assicurazione riproduttiva” per le donne non sposate.

Politica figlio unico: la LRF Italia esprime il suo dissenso sull’articolo pubblicato da “l’Avvenire” domenica 8 gennaio 2017

L’articolo è apparso sul quotidiano on line “l’Avvenire” di domenica 8 gennaio 2017 e tratta le problematiche relative alla politica del figlio unico. Francesca Romana Poleggi, del consiglio direttivo della Laogai Research Foundation Italia ONLUS, esperta di legge repressiva sulla pianificazione familiare,  sterilizzazioni e aborti forzati in Cina, invia al quotidiano cattolico qualche nota di disappunto.
Ha curato l’edizione italiana del dossier di Harry Wu, Strage di Innocenti, la politica del figlio unico in Cina, edito da Guerini.

Miss Mondo Canada torna a difendere i diritti umani

Larry Ong , Epoch Times | 17/12/2016
Anastasia Lin, Miss Mondo Canada, per tanto tempo ha parlato in difesa dei diritti umani; dopo essere stata espulsa dall’edizione di Miss Mondo 2016, alla fine di Novembre, aveva smesso di far sentire la sua voce. Ma il suo silenzio era diventato subito assordante.

Anni Zhang figlia dell’attivista Zhang Lin messa in salvo dalle persecuzioni della Cina per esibirsi al Carnegie Hall.[video]

Nel video, le dita di una ragazza di 13 anni sembravano volare sui tasti di un pianoforte. Sta suonando nello Studio Op. 10 Numero 5 di Chopin, piena di gioia. Dall’espressione che ha mentre suona sembra stia vivendo una vita con la stessa allegra melodia.

CINA-La legge sul secondo figlio non migliora la demografia e l’economia cinese

Jing Zhang, la direttrice del gruppo per i diritti delle donne in Cina,è stata invitata a tenere un discorso ad una conferenza dal titolo “Prospettive per la Democratizzazione in Cina” organizzata dal The China Democracy Forum, l’Università di New York (Nyu) e la rivista Beijing Spring. Il tema della conferenza era “Lo scontro fra giustizia e ingiustizia, la responsabilità e la scelta della società internazionale” (vedi foto 1)

I ricercatori hanno davvero “trovato” molte delle 30 milioni di bambine mancanti in Cina?

Ieri è uscito un articolo sul Washington Post dal titolo: “i ricercatori potrebbero aver ‘trovato’ molte delle 30 milioni di bambine scomparse in Cina”. I ricercatori, John Kennedy dell’Università del Kansas e Shi Yaojiang della Shaanxi Normal University, sostengono che molte di queste bambine “potrebbero semplicemente non essere state registrate”.

Pianificazione familiare: la crisi profonda della Cina

La politica del figlio unico, gli aborti forzati, le sterilizzazioni coatte, la contraccezione obbligatoria, insomma gli strumenti della pianificazione familiare hanno devastato la struttura economica e sociale della Cina.