NEWS

La Cina ha giustiziato più di 2.000 persone lo scorso anno

Le autorità cinesi hanno giustiziato circa 2.400 persone nel 2013 e secondo le stime di un gruppo per i diritti continua »

LA SPEZIA-Lerici: Congresso sui campi di concentramento in Cina. I lager cinesi che fabbricano il sogno occidentale.

A Lerici il 18/10/2014 nella Sala consiliare del Comune di Lerici si è parlato con una stessa voce. Quella di continua »

Cina: stampa regime denuncia nuovo caso di pubblica gogna

Pechino, 23 ott. (TMNews) – Otto delinquenti e 16 “sospetti” sono stati costretti a sfilare in Cina davanti a 5.000 continua »

Gli abusi sulle donne in Cina nelle “prigioni nere”

L’80% dei detenuti in Cina, nei centri di detenzione non ufficiali, o le cosiddette “prigioni nere”, sono donne e molte, continua »

BIRMANIA: L’esercito birmano vuole mantenere il potere di veto sulle riforme costituzionali

Con il 25% dei seggi assegnati per legge, i militari controllano di fatto il Paese e qualsiasi tipo di riforma continua »

McGregor (Financial Times): “Così la Cina cancella Liu Xiaobo dalla memoria collettiva”

Parla il giornalista del Financial Times a lungo corrispondente da Pechino e autore di The Party, il bestseller che ha continua »

Hong Kong, il primo round di colloqui si chiude con un nulla di fatto

La delegazione del governo, guidata da Carrie Lam, “spera” di poter avere altri meeting con i rappresentanti ma definisce le continua »

Aziende cinesi di abbigliamento a Prato: spuntano 80mila false buste paga

Si alza un altro velo sui metodi utilizzati dagli imprenditori cinesi di Prato, con l’aiuto di esperti “consulenti” italiani, per continua »

Bank of China detiene il 2% del capitale di Mediobanca. Lo comunica la Consob. Il titolo Mediobanca è oggi in continua »

TIBET: Khenpo Kartse monaco buddista condannato a due anni e mezzo di carcere

20 ottobre 2014. “Khenpo” (abate in tibetano) Kartse (nella foto), il religioso trentottenne del monastero di Jhapa, nella contea di continua »

Cina: la politica dei “due bambini” non fermerà l’aborto forzato

Secondo un rapporto di Bloomberg Businessweek, Cai Fang, vice direttore dell’Accademia Cinese delle Scienze Sociali, ha dichiarato di voler “rilassare” la continua »

Cina: quando il corpo diventa un mercato per il trapianto di organi

Torsten Trey, Epoch Times, 21.10.2014 La dignità umana è un diritto inviolabile, inseparabile dallo stesso essere umano. Quanto sia incomparabilmente continua »

Pechino e il governo di Hong Kong versano disinformazione e minacce su Occupy

La polizia minaccia: Non mandate i vostri figli (studenti) a Mong Kok. Si teme un raid violento. La Cina e continua »

Tendenze dell’Economia Mondiale. Il realismo di Alberto Forchielli sull’Italia nel gran mondo globalizzato (Video conferenza)

Se siete impegnati e non avete tempo per approfondire le complesse questioni economiche e geopolitche che oggi sono all’ordine del continua »

Hong Kong. Governo: “forze straniere” dietro le proteste (Video)

Ci sono forze straniere a manovrare i fili della protesta a Hong Kong”. La caccia alle streghe avviata da Pechino continua »

 

LA SPEZIA-Lerici: Congresso sui campi di concentramento in Cina. I lager cinesi che fabbricano il sogno occidentale.

DSCF2004-horz

A Lerici il 18/10/2014 nella Sala consiliare del Comune di Lerici si è parlato con una stessa voce. Quella di chiede al mondo di agire per fermare il genocidio di massa che il Pcc sta portando avanti da decenni ai danni di milioni di persone.

La Cina ha giustiziato più di 2.000 persone lo scorso anno

CHINA XINJIANG ATTACK SUSPECTS CONVICTION

Le autorità cinesi hanno giustiziato circa 2.400 persone nel 2013 e secondo le stime di un gruppo per i diritti con sede negli Stati Uniti, ci si attende un numero simile di condanne a morte anche quest’anno.

Cina: stampa regime denuncia nuovo caso di pubblica gogna

unnamed29-489x350

Pechino, 23 ott. (TMNews) – Otto delinquenti e 16 “sospetti” sono stati costretti a sfilare in Cina davanti a 5.000 “spettatori” con un cartello appeso al collo, secondo una pratica che ricorda i tempi bui della “Rivoluzione culturale” dell’epoca di Mao Zedong.

Gli abusi sulle donne in Cina nelle “prigioni nere”

black jail

L’80% dei detenuti in Cina, nei centri di detenzione non ufficiali, o le cosiddette “prigioni nere”, sono donne e molte, secondo un rapporto pubblicato dal “Chinese Human Rights Defenders” (CHRD), soffrono di continui abusi da parte dei loro carcerieri. Il rapporto, pubblicato come testimonianza sui diritti delle donne di Pechino e per la revisione da parte delle Nazioni Unite, documenta circa 1.000 casi di detenzione segreta e di abuso delle donne nelle carceri nere del paese, che sono spesso utilizzate per mettere a tacere i reclami nei confronti del PCC.

BIRMANIA: L’esercito birmano vuole mantenere il potere di veto sulle riforme costituzionali

Aung San Suu Kyi walks to take an oath at the lower house of parliament in Naypyitaw

Con il 25% dei seggi assegnati per legge, i militari controllano di fatto il Paese e qualsiasi tipo di riforma in chiave moderna e democratica. Fra i punti controversi l’art. 59 (F) che impedisce ad Aung San Suu Kyi di diventare presidente e l’art. 436, sul veto militare. Le prossime elezioni in programma fra fine ottobre e inizio novembre 2015.

McGregor (Financial Times): “Così la Cina cancella Liu Xiaobo dalla memoria collettiva”

00364466_b

Parla il giornalista del Financial Times a lungo corrispondente da Pechino e autore di The Party, il bestseller che ha svelato i segreti del partito comunista cinese.

Hong Kong, il primo round di colloqui si chiude con un nulla di fatto

Hong Kong Democracy Protest

La delegazione del governo, guidata da Carrie Lam, “spera” di poter avere altri meeting con i rappresentanti ma definisce le richieste democratiche “irricevibili”. I leader della protesta rimarranno per le strade per dimostrare che la battaglia “è a lungo termine”.