NEWS

Milano incontra il Dalai Lama: il 21 e il 22 ottobre 2016.

Il 21 e il 22 ottobre 2016 il Dalai Lama incontrerà i milanesi alla Fiera di Rho Viale Lombardia Est continua »

Cina accusata: usano detenuti come banca organi [video]

In Cina i detenuti vengono uccisi per avere i loro organi da trapiantare. Un nuovo rapporto sostiene che la Repubblica Popolare continua »

La Repubblica della Cina. Il governo legale e ufficiale del paese del dragone

La sua sede è a Taipei(Taiwan) ed è stata fondata da Sun Yat Sen ed è il governo legale e continua »

CINA – VATICANO: Mons. Ma Daqin: il testo della sua “confessione”e le reazioni incredule del suo voltafaccia.

Con un articolo pubblicato sul suo blog, il vescovo di Shanghai, dimessosi dall’Associazione patriottica quattro anni fa, sembra “confessare” il continua »

CINA-Liaoning: Le guardie del campo di lavoro forzato di Masanjia continuano con i loro crimini

Dopo che il regime comunista cinese ha smantellato il sistema dei lavori forzati, l’ex campo di Masanjia, è stato trasformato continua »

Storico monastero buddista nel Tibet affronta crescenti restrizioni

Dharamshala (India): La Cina sta pianificando la demolizione di residenze in uno dei più grandi monasteri buddisti al mondo che continua »

Bile di orso tibetano, l’industria della crudeltà [video]

Il Tam Dao Sanctuary di Animals Asia è l’ultimo rifugio dell’orso tibetano, sfruttato e torturato nelle «fabbriche» della bile. Il continua »

Trieste, chiude la storica cartoleria Smolars dopo 144 anni di attività causa concorrenza sleale cinese

TRIESTE : Smolars entro la fine dell’anno chiuderà la storica cartoleria di via Roma 22 e il punto vendita all’interno del continua »

La Cina punta sull’Europa. “Serve una muraglia per fermarli”.

Roma, 7 giugno 2016 – Un investitore miliardario si aggira per l’Europa: è la Cina. È pronta a comprare tutto, in continua »

Cina, Usa: preoccupazione per violazioni dei diritti umani

Il Dipartimento di Stato Americano: a quasi trent’anni dalla proteste di Piazza Tienanmen, Pechino continua a violare o limitare i continua »

I mitici motoscafi “Riva” gioiello del “Made in Italy” insieme ad altre 6 gemme in mano ai cinesi

Se i colossi cinesi puntano alle squadre di calcio italiane (l’ultima nel mirino è il Milan), lo shopping dei colossi continua »

Cadaveri in mostra nell’università, scoppia la polemica sulla presentazione [video]

Venti figure umane in mostra, quasi come fossero delle statue greche. In realtà, però, sono corpi veri di uomini deceduti. continua »

Ditte farmaceutiche cinesi al primo posto per diffondere le droghe nel mondo

Prodotte soprattutto nel Guangdong, le droghe possono raggiungere l’Europa in due giorni e consegnate al richiedente. Controlli del governo resi continua »

Operaie cambogiane e indiane delle fabbriche di H&M rischiano di perdere lavoro in caso di gravidanza.

Un preoccupante studio del salario di Alliance Asia Floor (afwa) pubblicato sul suo sito, sottolinea che è meglio non rimanere continua »

ESCLUSIVO. “Un duro colpo per la Cina: lanciata al Parlamento Europeo la candidatura di Ilham Tohti al premio Sakharov”

Da un inviato Laogai Research Foundation Italia ONLUS Bruxelles: è il premio per i diritti umani più ambito d’Europa e continua »

 

Milano incontra il Dalai Lama: il 21 e il 22 ottobre 2016.

dalai_lama

Il 21 e il 22 ottobre 2016 il Dalai Lama incontrerà i milanesi alla Fiera di Rho Viale Lombardia Est in un evento aperto a tutti.

Avezzano, la Lfoundry produttrice di sensori di immagine made in Italy venduta ai cinesi

Lfoundry-2

La prima visita dei cinesi nello stabilimento Lfoundry – ex Micron – di Avezzano, ci fu appena due mesi fa. Un sopralluogo per capire quanto la più grande fabbrica della provincia, con i suoi 1.500 dipendenti oltre a un indotto di centinaia di persone, potesse prestarsi al loro mercato.

Falun Gong: praticanti torturati e alimentati forzatamente con droghe sconosciute nel carcere femminile provinciale

2015-10-24-2015-10-21-minghui-switzerland-basel_art_center-zhen_shan_ren_art_exhibition-01

Le praticanti del Falun Gong detenute nella prigione femminile provinciale dello Jiangxi (provincia meridionale della repubblica popolare cinese), sono state sottoposte a varie forme di abuso e drogate attraverso l’alimentazione forzata, nel tentativo delle autorità di costringerle a rinunciare al loro credo.

Cina accusata: usano detenuti come banca organi [video]

trapianti

In Cina i detenuti vengono uccisi per avere i loro organi da trapiantare. Un nuovo rapporto sostiene che la Repubblica Popolare Cinese tutt’ora continui a prelevare gli organi dai prigionieri politici, nonostante gli annunci della fine di questa pratica nel 2015, in modo che possano essere trapiantati in pazienti stranieri che per questa operazione sono disposti a pagare migliaia di dollari.

Wukan, il PCC ai media: cancellate ogni notizia sul “villaggio della democrazia”

14349654391434965458l

Non si fermano le proteste del piccolo borgo del Guangdong contro gli abusi delle autorità. Il Dipartimento di propaganda ordina la rimozione di ogni informazione. I cittadini ancora in protesta contro l’arresto del loro leader. Attivisti per i diritti umani: “Sembra di essere nella Germania nazista”.

Capannone con cinesi che vivevano e mangiavano tra i rifiuti a Trani (video)

capannone-cinesi-rifiuti-video-588x274

Lavoravano e vivevano in un capannone industriale, dormendo e mangiando tra i rifiuti e i materiali necessari al ciclo produttivo, in ambienti insalubri, senza luce né finestre, dove c’erano anche taniche contenenti materiali infiammabili.

Cina, bambino di 4 anni investito dalla polizia e poi trattenuto

2016-6-9-minghui-pohai-liugexin-son-1

Jack Phillips, Epoch Times | 22/06/2016
A Pechino un bambino cinese di 4 anni, Xiaoyu, è stato investito da un furgone della polizia e successivamente trattenuto per 36 ore dalle autorità. Il fatto è accaduto mentre Liu Gexin, la madre, subiva un arresto perché parlava a delle persone del Falun Gong, una pratica tradizionale di coltivazione. Il termine coltivazione fa riferimento al migliorare sé stessi dal punto di vista morale e con la meditazione.